Caso Conti: Vezzoli, sconcerto per dichiarazioni presidente Enpap

0

Roma, 5 feb. (Adnkronos) – A seguito delle informazioni che stanno circolando a proposito dell’acquisto dell’immobile di Via della Stamperia da parte dell’Enpap, il gruppo di ‘Cultura e Professione’ fa sapere che il suo membro di minoranza nel Cda, Caterina Vezzoli, si dice «stupefatta» riguardo all’intervista che il presidente dell’Enpap Arcicasa ha rilasciato al ‘Corriere della Sera’. «Trovo molto grave -afferma Vezzoli- che il presidente non abbia mai comunicato in nessuna seduta di Cda, come risulta dai verbali, quello che oggi ‘candidamentè dichiara, cioè di aver avuto tutte le informazioni sul costo dell’immobile, e quindi sul plusvalore di 18 milioni, prima della firma del contratto di acquisto, e di aver proceduto all’acquisto per non perdere i sette milioni già versati». «Il presidente dell’Enpap Arcicasa -sottolinea Vezzoli – non ha mai discusso nel Cda su aspetti fondamentali dell’operazione e sull’opportunità o meno di portarla a termine, tenendo all’oscuro sulle gravi decisioni che andava a prendere oltre al membro di minoranza del Cda tutto il Consiglio d’indirizzo. Scopriamo tutto solo oggi attraverso l’intervista al ‘Corriere’, il che è a dir poco vergognoso. Cultura e professione valuterà tutte le azioni da intraprendere».

(Sin/Zn/Adnkronos)
05-FEB-12 18:30 NNN

Share.

About Author

Comments are closed.